Roma – “La disoccupazione giovanile ha raggiunto il punto critico come emerso dai dati Istat pubblicati oggi. All’indomani della festa dei lavoratori, il numero degli under 25 senza occupazione lascia un profondo sconforto nella nostra generazione ma anche una voglia di mettersi in gioco, di non subire soltanto passivamente questa condizione. Siamo pronti a dare il nostro contributo al Governo che lucidamente ha tracciato la volontà di puntare sulla crescita” così dichiara Marco Cappa, Presidente dei Giovani Democratici Europei.

“Complessivamente, nell’Unione europea i giovani senza lavoro sono 5,516 milioni” – prosegue Cappa – “Schieriamo decisi la generazione Erasmus a supporto di un progetto che acceleri la formazione di un’Europa più coesa, con una svolta economica, che porterà come conseguenza più stabilità all’Euro, alle economie dei paesi membri e ai giovani. Confidiamo nella ‘vision’ del Ministro Fornero e del suo Vice Martone. Siamo pronti a presentare loro le nostre idee e contribuire alla costruzione di un futuro che possa essere sempre più a misura di giovani”.

 

Marco Cappa
Presidente Giovani Democratici Europei

 

Roma, 2 Maggio 2012

 

 

 

 

 

 

 

Roma, 2 Maggio 2012